Celano, no a divisioni politiche, ora più che mai uniti contro il Covid-19

“Alla luce del nuovo provvedimento regionale in tema di emergenza sanitaria che ha imposto la “zona rossa” nel Comune di Celano, con le conseguenti maggiori restrizioni, invito tutti...

Data:
26 Marzo 2021

“Alla luce del nuovo provvedimento regionale in tema di emergenza sanitaria che ha imposto la “zona rossa” nel Comune di Celano, con le conseguenti maggiori restrizioni, invito tutti i concittadini - dice la consigliera comunale Dott.ssa Antonella De Santis - a dare ancora una volta, prova di maturità, responsabilità e collaborazione”.
Ricordo che il Commissario Prefettizio Dott. Giuseppe Canale già nelle giornate del 26-27-28 marzo ha voluto ed organizzato lo screening gratuito per la popolazione e già in precedenza, si era dimostrato molto sensibile in relazione al problema dei vaccini anti Covid-19, tanto da interessare con un’apposita nota la competente Azienda Sanitaria al fine di provvedere a organizzare a Celano un centro vaccinale presso il Distretto Sanitario. 
Condivido fermamente l’iniziativa in quanto credo che la nostra città ha le strutture adeguate da mettere a disposizione per effettuare questo servizio, essenziale nella lotta al virus e reputo anche che non è questo ilmomento delle divisioni politiche, specialmente su un argomento di tale portata. Ben venga invece il sostegno da parte dei rappresentanti regionali del territorio, che trova l’apprezzamento di tutta la maggioranza politica del comune.
Rammento a tutti - conclude la De Santis – di partecipare alle attività di screening che si terranno nel prossimo fine settimana presso il Circolo Bocciofilo e la Palestra del Sacro Cuore”.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 26 Marzo 2021