Celano, conclusa la raccolta fondi per i buoni spesa alimentari. Soddisfatto il consigliere Divina Cavasinni

La raccolta fondi destinata ai buoni spesa alimentari per contrastare l'emergenza Covid-19 si è conclusa con un ottimo risultato

Data:
26 Marzo 2021

Mai come in questo complicato momento abbiamo riscoperto l'importanza della solidarietà a sostegno delle famiglie più bisognose e in difficoltà. La raccolta fondi destinata ai buoni spesa alimentari per contrastare l'emergenza Covid-19 si è conclusa con un ottimo risultato. Iniziata la settimana prima di Natale con le donazioni, con la vendita delle patate del Fucino e con la consegna dei bussolotti presso molte attività commerciali della Città, è proseguita con la vendita, durate il giorno di San Valentino, delle piantine fiorite, iniziativa che ha visto un'importante partecipazione da parte dell'intera cittadinanza celanese.
L'obiettivo dell'Amministrazione comunale era raccogliere il più possibile, ed in poco più di due mesi sono stati raccolti 16.350 €. 
Le domande prese in considerazione per l’erogazione dei buoni spesa sono quelle presentate presso il Servizio Sociale del Comune di Celano entro il 31/01/2021.
I buoni spesa verranno concessi dallo stesso ufficio, fino ad esaurimento delle risorse disponibili e con unica concessione per il mese di aprile 2021, nelle seguenti modalità:
- € 150,00 per famiglie monoparentali;
- € 200,00 per famiglie di due componenti;
- € 250,00 per famiglie di tre/quattro componenti;
- € 300,00 per famiglie di cinque componenti ed oltre.
Le famiglie che usufruiranno dei suddetti buoni spesa verranno contattate telefonicamente dal Servizio Sociale comunale. Si comunica inoltre che, tutte le famiglie le quali hanno già ricevuto i buoni spesa erogati in precedenza sono escluse dall’attuale assegnazione.
"Un grazie di cuore va innanzitutto a tutti quei cittadini che hanno contribuito a raggiungere questo importante risultato – dichiara il consigliere Divina Cavasinni - ed agli imprenditori che hanno dimostrato la loro solidarietà e vicinanza alla causa. Un ringraziamento particolare invece va alla Protezione Civile di Celano per la disponibilità, l'impegno e l'organizzazione, alla Cooperativa La Serra e a Santilli Vivai per l'enorme generosità.
La Città di Celano ha condiviso e raggiunto insieme un importante obiettivo."

Ultimo aggiornamento

Venerdi 26 Marzo 2021