Ultimati e programmati i lavori di estensione della pubblica illuninazione

Sono terminati i lavori di installazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione, fa sapere l'asssessore alla città Piero Ianni, di via San Severino, via San Nicola e via Santa Cecilia, dove in quest'ultima strada manca solo l’ultimo tratto già inserito nella programmazione 2021

Data:
25 Gennaio 2021

Sono terminati i lavori di installazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione, fa sapere l'asssessore alla città Piero Ianni, di via San Severino, via San Nicola e via Santa Cecilia, dove in quest'ultima strada manca solo l’ultimo tratto già inserito nella programmazione 2021. Questi lavori si vanno ad aggiungere al nuovo collettore fognario a servizio delle abitazioni che insistono sulle stesse strade. Un intero quartiere completamente rinnovato e a misura d’uomo che vedrà nei prossimi anni ulteriori investimenti nei servizi e nelle infrastrutture delle altre zone limitrofe e contigue, visti i continui nuovi insediamenti abitativi in corso di costruzione o prossimi alla ultimazione, che sviluppano Celano sempre di più verso la giusta direzione di Avezzano. 
"Sono stati conclusi, continua l'assessore, anche i lavori sempre di implementazione della pubblica illuminazione in via Pitagora, via Gualberto e via Euclide, dove appena le condizioni meteo saranno migliori, inizieranno anche i lavori dell'impianto fognario."
"Nella programmazione 2021, dichiara l'assessore all'urbanistica Ermanno Bonaldi, abbiamo inserito ulteriori strade nelle quali installare l'impianto di pubblica illuminazione, fra queste rientrano: via Aldo Rossi, via Cicivette, via Starze di sotto e via Vicenne, dove i lavori partiranno questa settimana, mentre partiranno a breve in via Chiusa le Foci, via della Nocella, via Coppa d'Oro e via A. Argoli. Sono tutte strade periferiche dove negli anni sono state raccolte le diverse istanze dei cittadini e in cui ora stiamo intervenendo puntualmente con impianti di nuova generazione al LED con notevoli risparmi in termini di consumi elettrici, ma anche per garantire una sicurezza urbana del tutto diversa."

Ultimo aggiornamento

Lunedi 25 Gennaio 2021