Assegnazione di Borse Lavoro finalizzate all'integrazione ed al reinserimento lavorativo di giovani disoccupati

sabato 24 ottobre 2015

L’amministrazione comunale rende noto che sono state esperite le operazioni di prima valutazione delle domande dei soggetti richiedenti le “BORSE LAVORO”. Con Determinazione Dirigenziale N. 1075 del 16/10/2015, infatti,sono stati approvati gli elenchi dei soggetti: Ammessi, Esclusi ed Ammessi con riserva.  A seguire, con l’elenco degli ammessi, verranno pubblicate sul sito web del Comune di Celano, le date relative alle prove preselettive.

RICHIESTE. Complessivamente sono pervenute 440 richieste e nello specifico 236 richiedenti compongono l’elenco dell’azione 1 (Interventi finalizzati all’accompagnamento nel mercato del lavoro, nel settore “Servizi”, di soggetti disoccupati che abbiano assolto all’obbligo scolastico, attraverso la valorizzazione delle risorse culturali/ambientali); 204 richiedenti costituiscono l’elenco dell’azione 2 (Interventi finalizzati a favorire l’apprendimento di specifiche mansioni lavorative a soggetti considerati a rischio di esclusione social).
AZIONI FINANZIABILI. 1) Migliorare la qualità dell’offerta di istruzione-formazione, i risultati dell’apprendimento e agevolare la riconoscibilità delle competenze acquisite. 2) Promuovere e sostenere processi di inclusione sociale rivolti alle persone ad elevata emarginazione sociale, al fine di indurli ad una maggiore stabilizzazione della loro vita.
PRE-SELEZIONE E COLLOQUIO FINALE. Gli ammessi dovranno sostenere una pre-selezione, la cui data sarà pubblicata sul sito internet del Comune. Dopo la pubblicazione della graduatoria pre-selettiva, con provvedimento dirigenziale pubblicato come per legge, sarà nominata apposita commissione esaminatrice che espleterà i colloqui individuali. Al fine di determinare la graduatoria definitiva dei titolari delle Borse Lavoro si terrà conto, ad insindacabile giudizio della commissione esaminatrice, del punteggio acquisito in sede di prova preselettiva, nonché dei risultati ottenuti nel colloquio finale. La commissione procederà inoltre ad abbinare gli idonei alle borse lavoro collocati in graduatoria con le aziende ospitanti in base al punteggio conseguito ed alle competenze individuali del borsista.
I BORSISTI. Saranno ospitati dalle aziende o pubbliche Amministrazioni sottoscrittrici delle Intese Istituzionali con l'Amministrazione Comunale. L’intervento, la cui durata formerà oggetto di disciplinare con i soggetti ospitanti, prevede per ciascuno dei borsisti inseriti in azienda o Pubblica Amministrazione, l’erogazione di una borsa lavoro di € 600 al mese per la durata massima di mesi sei.
AMMESSI CON RISERVA. Da precisare che gli “ammessi con riserva” sono coloro i quali hanno dimostrato di avere i requisiti di partecipazione, ma hanno omesso la presentazione di alcuni documenti. L’integrazione della documentazione mancante potrà essere effettuata entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13,00 di venerdì  06 novembre 2015, presentando i documenti direttamente allo Sportello dei Servizi Sociali del Comune di Celano. Decorso tale termine, gli Ammessi con Riserva che non avranno integrato la documentazione mancante, specificata negli elenchi pubblicati, saranno considerati rinunciatari e pertanto esclusi dalle procedure selettive.