Due avvisi pubblici volti a creare percorsi di sostegno al reddito

domenica 13 luglio 2014
COMUNICATO STAMPA DEL 12 LUGLIO 2014


Con queste iniziative il Comune di Celano, attraverso l’Ufficio Servizi Sociali, intende offrire  un concreto sostegno alle famiglie sia con la concessione di voucher economici per il pagamento delle rette di frequenza in asili nido accreditati, che con  l’assegnazione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione.
 
Per quanto riguarda la concessione di voucher economici, il Comune di Celano nel 2013 ha richiesto all’Assessorato regionale per le politiche sociali e della famiglia un contributo finalizzato all’erogazione di voucher alle famiglie di minori frequentanti il servizio nido di via della Sanità. Sempre da parte della Regione Abruzzo è stato finanziato il progetto “nido anch’io”.
 
Il rimborso consiste in un contributo parziale alle famiglie per le rette effettivamente sostenute nell’anno educativo 2013/2014.
 
Possono presentare la domanda le famiglie residenti nel Comune di Celano, con un figlio iscritto presso il nido di via della Sanità, con un reddito ISEE rientrante in una delle fasce che danno diritto, in misura proporzionale, al contributo.
 
Termine di scadenza per le domande il 30 agosto 2014. Per quanto concerne, poi, i contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione sono fissati i requisiti minimi, riferiti al nucleo familiare, per poter beneficiare dei contributi, da effettuare sulla base di apposita graduatoria comunale.
 
La domanda deve pervenire al Comune di Celano entro il 30 agosto 2014.
 
Per la richiesta dei moduli (reperibili anche dal sito web del Comune), assistenza ed informazioni gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali adulti del Comune di Celano, dal lunedì al sabato.