Bando Inclusione Sociale - Estrema Povertà

sabato 15 febbraio 2014
COMUNITA’ MONTANA “MONTAGNA MARSICANA”-Avezzano- AMBITO Territoriale Sociale  N. 12
 
SI RENDE NOTO
Che questo Ente  provvederà  all’assegnazione di un contributo  a nuclei familiari o singoli cittadini, in condizioni di estrema povertà, residenti nei Comuni della Comunità Montana “  Ambito n. 12 “;

Cappadocia, Carsoli, Castellafiume, Celano, Collelongo, Luco dei Marsi, Magliano dei Marsi, Massa D’Albe, Oricola, Pereto, Rocca di Botte, Sante Marie, Scurcola Marsicana, Tagliacozzo, Trasacco, Villavallelonga ;

DESTINATARI  DEL  BENEFICIO
Nuclei familiari, o singoli cittadini che momentaneamente sono impossibilitati a provvedere al proprio mantenimento, a quello dei figli a carico, per cause fisiche, psichiche e sociali.

REQUISITI D’ACCESSO
Reddito ISEE fino  a 5.000,00 €,  secondo la tipologia del nucleo familiare di seguito riportata:
 

Nucleo Familiare

Reddito ISEE   Punti 10      € 0,00

Reddito ISEE Punti 5 € 0,01 a 5.mila

1 componente

     Punti   10

Punti   10

2 componenti

     Punti   15

Punti   15

3 componenti

     Punti   20

Punti   20

4 o più componenti

     Punti   25

Punti   25

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

L’entità del  contributo, per ogni singolo beneficiario,  sarà determinato   dal numero delle domande ritenute ammissibili  e dalle disponibilità finanziarie destinate all’intervento suddiviso in prima fascia a partire da 25 punti e seconda fascia sotto i 25 punti.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande, da compilare secondo il modello predisposto dall’ente,  devono pervenire al protocollo dell’Ente o al protocollo del comune di residenza , entro e non oltre il 18.11.2013-pena l’esclusione.
 Non sono ammesse domande con redditi ISEE superiori a 5.000,00 €.

- Per i cittadini  extracomunitari occorre carta di soggiorno o permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno.
- Si fa presente che le domande, prima dell’ammissione a contributo, potranno essere  oggetto di verifica
  per una  ulteriore valutazione da parte dell’Amministrazione Comunale di residenza e dell’assistente sociale
- L’ente  farà l’istruttoria delle domande presentate e stilerà  apposita graduatoria tenendo conto dei punteggi assegnati ad ogni singolo   Beneficiario.

- Per ulteriori informazioni rivolgersi:  all’Ufficio Sociale dell’Ente o presso gli  sportelli del servizio di Segretariato Sociale,  attivi nei comuni dell’ Ambito n.12.
 
Allegati:

Il Responsabile Ufficio Sociale                   
 P.A. Donato Rizio