Bando di Concorso generale 2012

lunedì 27 maggio 2013
CITTA' DI CELANO - PROVINCIA DI L'AQUILA
AREA TECNICA
ART.3 L.R.96/96 e successive modificazioni ed integrazioni.

BANDO DI CONCORSO GENERALE  2012
per la formazione della graduatoria di assegnazione degli Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, di nuova costruzione e di quelli che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria definitiva.
 
[estratto del Bando di Concorso]

Viste le modifiche apportate alla L.R. 96/96 dall’art. 54 della Legge Finanziaria 2011, tutti coloro che hanno presentato la domanda in occasione dei bandi di concorso emanati da questa Amministrazione negli scorsi anni, al fine dell’inserimento e conferma di un posto nella graduatoria, SONO TENUTI a riproporre una  nuova domanda con il presente bando di concorso, dichiarando il possesso  dei requisiti e delle condizioni.

 La partecipazione al presente bando di concorso è aperta  anche ai nuovi aspiranti all'assegnazione.

 I cittadini residenti anagraficamente o che svolgono prevalentemente la loro attività lavorativa nel Comune di CELANO, interessati all’inserimento nella graduatoria per l’assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, dovranno presentare la domanda, entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione del presente bando di concorso nell'Albo Pretorio del Comune, e quindi entro 26.07.2013, presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Celano -sede centrale P.zza IV NOVEMBRE- o spedirla a mezzo Raccomandata Postale di Stato indirizzata al Comune di Celano. 

Per le domande trasmesse a mezzo Raccomandata di Stato fa fede il timbro postale di spedizione.

Per i lavoratori emigrati all'estero, il termine per la presentazione della domanda è prorogato di 60 (sessanta) giorni se residenti nell'area europea, e di 90 (novanta) giorni per i residenti nei paesi extraeuropei.

Riserva di alloggi
 
Saranno applicate, prima della pubblicazione della graduatoria definitiva, tutte le riserve sugli alloggi previste dalle vigenti disposizioni di legge, sia quelle già disposte e sia quelle che si renderanno necessarie per il soddisfacimento ed il perseguimento del pubblico interesse.  Le assegnazioni degli alloggi riservati saranno effettuate previa l’accertamento della permanenza dei requisiti in capo agli assegnatari.
 
Allegati:
Bando di Concorso
Schema di Domanda

CELANO 27.05.2013 
Il Dirigente
Ing. Federico D’Aulerio