Bando di Gara per l'affidamento del Servizio Nido in Via della Sanita' 1

mercoledì 8 maggio 2013
 BANDO DI GARA
MEDIANTE PROCEDURA APERTA TRA COOPERATIVE SOCIALI PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO NIDO DI VIA DELLA SANITA’ N. 01 .

Si applica l’art. 20 del D.lgs. 163/2006 Cat. 25 - Servizi Socio - Sanitari - CPV 85320000-8 (Servizi Sociali ) – allegato II B del D. Lgs. 12/04/2006, n. 163

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO
In esecuzione della propria determinazione a contrattare n 115 del 12/03/2013 esecutiva, che è indetta, la gara d’appalto mediante procedura aperta per l’affidamento della gestione del servizio di Asilo nido di Via della Sanità n. 01 , dall’ 1 Luglio 2013 e avrà la durata di mesi sessanta e con il presunto importo di Euro 600.000,00 , I.V.A. esente, calcolato sulla base della massima utenza;
CIG 500471664A
 
1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELLAMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione
Comune di Celano
Servizio responsabile
Area Amministrativa – Ufficio Servizio sociale
Indirizzo
P.zza IV Novembre n. 1
C.A.P.
67043
Località/Città
Celano
Stato
Italia
Telefono
0863/79541 – 7954212 - 7954216
Telefax
0863/792335
 
 
 2) Indirizzo presso il quale è possibile ottenere ulteriori informazioni
Comune di Celano – Ufficio Servizi Sociali– Piazza IV Novembre , 1

3) Indirizzo al quale inviare le offerte
Comune di Celano (AQ) – Ufficio Protocollo – Settore Area Amministrativa/finanziaria - Servizi Socio Educativi- P.zza IV Novembre , n.1 - 67043 Celano (AQ)

4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Livello locale

5) TIPO DI APPALTO: servizi;

6) NATURA DEL SERVIZIO: prestazioni rivolte a minori residenti nel Comune di Celano di età compresa tra i 12 ed i 36 mesi da rendere secondo le modalità previste dal capitolato, per un numero presunto di 36 utenti, per un numero di otto ore giornaliere presunte.

7) LUOGO DI PRESTAZIONE DEI SERVIZI: Asilo Nido Comunale, Via della Sanità n. 01 Celano (AQ);

8) CATEGORIA DEL SERVIZIO: Cat. 25 - Servizi Socio - Sanitari - Allegato II B. D.
Lgs.163/2006;

9) CODICE CPV (vocabolario comune degli appalti): CPV 85320000-8 (Servizi Sociali );
10) ENTITA' DELL'APPALTO: il prezzo complessivo a base d'asta per l'intero periodo contrattuale è di € 600.000,00 IVA esente, calcolato sulla base della massima utenza ( 36 bambini) e desunto dai corrispettivi analitici di cui al Progetto esecutivo e allo schema di contratto;

11) DURATA DELL'APPALTO: a partire dal giorno 1 Luglio 2013 e per mesi sessanta;

12) TIPO DI PROCEDURA: aperta alle Cooperative Sociali di tipo A sia in forma singola che associata (Consorzi), Associazioni Temporanee di Impresa e ATS;

13) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: L’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 83 comma 1 del D.Lgs. 163/06; i criteri sono dettagliati nel Disciplinare di gara;

14) AMMISSIBILITA' DI VARIANTI: no;

15) OFFERTE PARZIALI: non è ammessa la presentazione di offerte parziali;

16) SCADENZA FISSATA PER LA RICEZIONE DELLE OFFERTE: L’offerta, corredata dei documenti prescritti, dovrà essere redatta in lingua italiana e pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, o a mano, all’Ufficio Protocollo del Comune di Celano (AQ) , Comune di Celano (AQ) – Ufficio Protocollo – Settore Area Amministrativa/finanziaria - Servizi Socio Educativi- P.zza IV Novembre , n.1 - 67043 Celano (AQ) - entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 20/05/2013. Il termine stabilito per la presentazione delle offerte ha carattere perentorio. Non farà fede il timbro postale di spedizione. Resta inteso che il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio del mittente. Ove, per qualsiasi motivo, il plico stesso non giunga a destinazione in tempo utile, la stazione appaltante non assume alcuna responsabilità e la relativa offerta non sarà ammessa alla gara;
 
17) MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: Si rimanda al Disciplinare di gara che integra il presente Bando;
 
18) VALIDITÀ DELL’OFFERTA: L’offerta dei concorrenti rimane valida per 180 giorni naturali e consecutivi dalla data di scadenza del termine di presentazione dell’offerta, salvo il differimento di detto termine, su richiesta dell’Ente appaltante;
 
19) CAUZIONI E GARANZIE RICHIESTE: Per la partecipazione alla gara è richiesta:
a. Cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo posto a base di gara (€ 12.000,00) da presentarsi secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara. La cauzione, se presentata sotto forma di fideiussione, dovrà essere corredata, a pena di esclusione, da una dichiarazione sostitutiva di atto notorio che comprovi l’identità del sottoscrittore ed il suo potere di impegnare, con la sottoscrizione, il soggetto che è stato presentato come garante del soggetto partecipante. Tale dichiarazione deve essere accompagnata da copia fotostatica del documento di identità del dichiarante.
 
b. Impegno da parte di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto, ai sensi dell’art. 113 del D.Lgs. 163/06, qualora l’offerente risulti affidatario (art. 75, comma 8, D.Lgs. 163/06). Il soggetto aggiudicatario dovrà poi presentare, prima della stipula del contratto, cauzione definitiva ai sensi dell’art. 113 del D. Lgs. 163/06, come meglio specificato nel disciplinare di gara;

20) SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA: Possono partecipare alla gara le Cooperative Sociali di tipo A sia in forma singola che associata (Consorzi), Associazioni temporanee di Impresa ed ATS, abilitate ad operare nel settore di attività di Asilo Nido ed in possesso dei requisiti indicati nel Disciplinare di gara;

21) DATA E LUOGO DI APERTURA DELLE OFFERTE: I plichi saranno aperti in seduta pubblica presso l’Ufficio del Dirigente del Settore Amministrativo del Comune di Celano (AQ) , il giorno 29/05/2013, salvo diverse disposizioni della commissione di gara, con inizio alle ore 10.00, per la verifica della documentazione amministrativa;

22) SOGGETTI AMMESSI AD ASSISTERE ALL’APERTURA DELLE OFFERTE: I legali rappresentanti dei concorrenti o loro delegati;

23) VERIFICHE PRELIMINARI ALLA STIPULA DEL CONTRATTO: L’intervenuta aggiudicazione non vincolerà la stazione appaltante se non dopo la stipulazione del contratto, previa effettuazione delle verifiche della documentazione prodotta e sempre che non venga accertato in capo all’aggiudicatario alcun limite o impedimento a contrattare con la Pubblica Amministrazione;

24) FINANZIAMENTO DEL CONTRATTO E PAGAMENTI: Il contratto è finanziato con fondi comunali. Ai relativi pagamenti si provvederà previa presentazione di fattura mensile da parte del soggetto aggiudicatario. La relativa liquidazione sarà disposta secondo le modalità specificate nello schema di Contratto e dal vigente Regolamento di Contabilità del Comune;

25) DOCUMENTAZIONE CONCERNENTE L’APPALTO: il bando di gara e i relativi allegati sono sul sito internet dell’Ente www.comune.celano.aq.it

26) INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS.VO 30.06.2003, N. 196: Si informa ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, che i dati forniti dai partecipanti alla gara, il cui conferimento è obbligatorio essendo necessario per poter partecipare alla procedura di appalto, sono raccolti e pubblicati come previsto dalle norme in materia di appalti pubblici. I dati sono trattati per le finalità connesse alla gara e alla successiva stipula e gestione del contratto. Sono fatti salvi i diritti di garanzia dei soggetti interessati. Soggetto attivo della raccolta dei dati è la stazione appaltante.

27) COMUNICAZIONI IN ORDINE AL PRESENTE APPALTO - ART. 79 DEL D.LGS. N° 163/2006: Tutte le comunicazioni da effettuarsi ai sensi dell’art. 79 del D.lgs n. 163/2006, così come da ultimo modificato dal D.Lgs. n° 53/2010, saranno effettuate dall’amministrazione via FAX. A tal fine il concorrente dovrà obbligatoriamente indicare, oltre al domicilio eletto, il numero di fax al quale acconsente che siano inoltrate le comunicazioni. Ogni variazione sopravvenuta nel corso della procedura di gara circa il numero di fax già indicato, al quale ricevere comunicazioni, deve essere portata tempestivamente a conoscenza dell’amministrazione via fax al n° 0863/792335.

28) PRESENTAZIONE RICORSO GIURISDIZIONALE: Nei termini e con le modalità di cui all'art. 245 del D.lgs. n. 163/06, e succ. modifiche ed integrazioni.

29) PRESA VISIONE E SOPRALLUOGHI LOCALI SERVIZIO NIDO – VIA DELLA SANITA’ N. 01 :
I giorni stabili per poter effettuare la presa visione dei locali sono:
- dal 06/05/2013 al 09/05/2013, dalle ore 09, 00 alle ore 11.00;

30) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Responsabile del Procedimento è la Dr.ssa Piperni Loreta - area amministrativa. Per informazioni: – tel.0863/7954216 e-mail : servizisociali@comune.celano.aq.it
30) PUBBLICITA’: il bando di gara è pubblicato in forma integrale all'Albo Pretorio on line del
Comune di Celano (AQ) in data 20/03/2013 ed è altresì disponibile sul sito Internet del Comune di Celano wwwcomune.celano.aq.it ;

Tutte le norme, i termini, le prescrizioni e gli obblighi contenuti nel Disciplinare di gara e nel presente bando devono intendersi essenziali ai fini della partecipazione alla gara.

Celano lì: 03/04/2013

IL DIRIGENTE
F.TO ING. FEDERICO D’AULERIO
 

ALLEGATI:
 
- Errata corrige del 23/03/2013
- Specificazioni del 08/05/2013