Fiera di Sant’Antonio

martedì 15 gennaio 2013
COMUNE INFORMA 15 gennaio 2013

Nonostante le condizioni del tempo non proprio favorevoli la prima edizione della fiera di “Aspettando Sant’Antonio”, organizzata dall’Amministrazione comunale per i giorni 12 e 13 gennaio, ha fatto registrare lo stesso un buon successo di pubblico.
 
Sono stati tanti, infatti, i visitatori degli stands allestiti in piazza IV Novembre per ammirare le creazioni artigiane ed i prodotti  agro alimentari della gastronomia tradizionale e biologici.
 
Per la buona riuscita della fiera esprimono soddisfazione anche gli assessori Settimio Santilli (ambiente e manutenzione della città) Ezio Ciciotti (turismo) ed il consigliere comunale Vincenzo Montagliani (delegato al commercio). Per i rappresentanti dell’amministrazione comunale, infatti, la manifestazione “doveva essere una vetrina del gusto e dell’artigianato locale dove gli operatori locali hanno avuto la possibilità di esporre e vendere prodotti di qualità direttamente ai consumatori e allo stesso tempo tornare a dare vigore a un’antica festa di tradizione locale che è quella dedicata a Sant’Antonio Abate.”
 
La festa infatti continuerà nei prossimi giorni: il 16 gennaio, alla vigilia del giorno di celebrazione di S. Antonio, alle ore 10:00, si potranno vedere in esposizione le opere realizzate dagli alunni di Elementari e Medie Inferiori della città di Celano che hanno preso parte ad un concorso sul Santo.

Lo stesso giorno, ci sarà, alle ore 12:00, in piazza 4 novembre, la benedizione dei carri musicali organizzati dall’associazione “Celano nel cuore” che a partire dalle ore 14:00, sfileranno secondo un itinerario predefinito per le strade cittadine. Alle 20:00, infine, tutti i carri con i musicanti si ritroveranno di nuovo in piazza per esibirsi, ciascuno, un’ultima volta. Il giorno 17 avverrà invece, la premiazione delle opere degli alunni e la celebrazione del Santo da parte della Confraternita della chiesa di San Francesco.

L’amministrazione ringrazia Enti, Istituzioni (Regione, Provincia, Parco Sirente Velino) e associazioni e naturalmente tutti gli standisti che hanno collaborato, per la buona riuscita dell’evento che sicuramente verrà ripetuta nei prossimi anni.
 
Ufficio Stampa