Il web tra rischi trascurati e potenzialità fin troppo dichiarate

lunedì 26 novembre 2012
COMUNE INFORMA 26 novembre 2012

MINORI ED INTERNET: SE NE DISCUTE A CELANO IL PROSSIMO 30 NOVEMBRE
 
Quanti minori navigano in rete quotidianamente?
Quali sono le loro attività preferite in internet?
Quanti genitori dotano il computer di filtri?
Come combattere fenomeni come le pedofilia on line, l’hacking, il phishing e la pedopornografia?
 
Sono queste alcune delle domande alle quali si cercherà di dare risposta nel corso del convegno “il web tra rischi trascurati e potenzialità fin troppo dichiarate".
 
L’impegno di scuola e famiglia per un utilizzo sicuro della rete”, che si terrà all’auditorium Fermi di Celano il prossimo 30 novembre con inizio alle ore 16,15.
 
La giornata di studio è organizzata dal Moige, movimento italiano genitori, con il patrocinio del Comune di Celano ed in collaborazione con l’associazione centro Elis.
 
Nella brochure di presentazione del convegno a cura del Moige, coordinato nella provincia dell’Aquila da Giovanna Marianella, si legge tra l’altro che “attualmente internet è sempre più utilizzato dai nostri figli, perché rappresenta una rapida via per divertirsi, informarsi, apprendere, giocare e comunicare”.
 
Relatori: Elisabetta Scala, responsabile osservatorio Media Moige; Michele Crudele, esperto Web, direttore centro Elis.
 
Interverranno: Sen. Filippo Piccone, Sindaco di Celano; Vittoriano Frigioni, vicesindaco e delegato alla pubblica istruzione; Luciano Di Renzo, dirigente scolastico direzione didattica statale di Celano.
 
Moderatore: preside Abramo Frigioni, dirigente scolastico direzione didattica statale di Celano.
 
Ufficio Stampa