Pronto il Piano Neve

venerdì 16 novembre 2012
ASS. SANTILLI: PRONTO IL PIANO NEVE
 
Una riunione con i commercianti per il programma degli eventi natalizi, una serie di interventi di riqualificazione in zone degradate e trascurate della città, la predisposizione del piano neve 2012/2013.
 
Sono questi in successione i punti messi in agenda dall’Assessore all’ambiente e manutenzione della città ing. Settimio Santilli. Ed allora procediamo con ordine.
 
In primo luogo la riunione con i commercianti della città.
 
L’incontro, promosso in collaborazione con l’assessore al turismo Ezio Ciciotti, si terrà sabato 17 novembre alle ore 14,30 in Municipio.
 
Lo scopo dell’assemblea è quello di stilare un programma di eventi per il periodo natalizio e di fine anno ed organizzare una serie di iniziative per rendere più accogliente la città.
 
A tal proposito si è già tenuto un preliminare incontro nel corso del quale è stato deciso di abbellire la città con suggestive luminarie e con il tradizionale albero di Natale in piazza IV Novembre, piazza Vaschette e piazza Aia.
 
Il secondo punto in agenda riguarda l’avvio dei lavori di riqualificazione delle pinete nelle zone del Crocifisso e di via Aquila.
 
Dopo Fontegrande e via La torre, si procede alla riqualificazione delle due ulteriori zone di entrata alla nostra città – dice l’assessore Santilli – negli anni trascurati e abbandonati.
 
Non solo, si sta procedendo alla sistemazione del manto stradale di via Cicivette, un’arteria che ha avuto negli anni scorsi notevoli problemi di dissesto”.
 
In terzo luogo il piano neve predisposto dall’Amministrazione comunale. “Esso – viene spiegato dall’assessore Santilli – riguarda l’insieme delle attività da adottare con la massima tempestività in caso di emergenza neve o ghiaccio, ovvero è stato predisposto un piano ordinario di intervento che riguarda le principali arterie, da Dicembre a Marzo e un piano straordinario nel caso di neve abbondante, con la suddivisione della città in moduli, che ha permesso lo scorso anno, nonostante l’evento eccezionale, di rendere fruibile rapidamente tutte le strade della città”.
 
L’organizzazione nei tempi e modi giusti del piano neve, è bene ricordarlo ha permesso lo scorso anno, rispetto ad altre realtà comunali di avere dei costi molto contenuti e per questo di aver fatto fronte interamente alle spese,  a fronte di risultati di gran lunga migliori.
 
Tanto è vero che il piano dell’amministrazione comunale di Celano è stato apprezzato e preso a riferimento da altre amministrazioni locali.
 
Ufficio Stampa