Presentazione ufficiale del raduno sezionale degli Alpini

giovedì 6 settembre 2012
COMUNE INFORMA DEL 06 Settembre 2012
 
“Sono onorato di rappresentare l’Amministrazione comunale in occasione della presentazione ufficiale del raduno sezionale degli Alpini. Una manifestazione importante che avrà positive ricadute anche in termini di immagine turistica per la nostra città. Sabato e domenica sono attesi almeno 5 mila alpini  che daranno lustro ed allegria a Celano”

Così ha esordito Ezio Ciciotti, Assessore al Turismo del Comune di Celano, nel corso della presentazione del programma della due giorni, sabato 8 e domenica 9 settembre, interamente dedicati al megaraduno delle “penne nere” per celebrare il 61° anniversario della fondazione del Gruppo alpini di Celano.

All’incontro hanno partecipato anche Giovanni Natale, presidente Ana Abruzzo, Simplicio Di Renzo, presidente del gruppo alpini Celano, Costanzo Marcanio segretario del gruppo alpini di Celano, Antonio Barile di Lecce dei Marsi, Giorgio Petricca di Magliano dei Marsi e la presidente del Consiglio Comunale Angela Taccone che nel portare il saluto del Sindaco, Sen,. Filippo Piccone, ha rivolto parole di elogio al gruppo alpini: “Celano è onorata di voi – ha detto – perché siete un patrimonio storico e sociale della nostra città. E’ noto il vostro impegno e la vostra disponibilità”.

Dopo l’introduzione dell’assessore Ciciotti è stata la volta del Presidente Ana Giovanni Natale che si è detto orgoglioso di essere a Celano per presentare un evento, il raduno sezionale, che è  secondo solo al raduno nazionale.

“E’ stato un anno importante per la nostra sezione - ha affermato – e la rendicontazione è positiva. Sono state svolte numerose attività che hanno dato la giusta visibilità alla vita associativa degli alpini. Ancora oggi abbiamo circa 30 volontari che settimanalmente a rotazione sono impegnati nei campi della protezione civile post terremoto in Emilia.
 
Sono sicuro – ha concluso – che Celano vivrà gioiosamente questi due giorni perché le manifestazioni organizzate nella Marsica hanno dato sempre lustro alla sezione Abruzzo”

“Saranno due giorni di ritrovata italianità – ha aggiunto l’Assessore Ciciotti – perché fa un certo effetto vedere Celano completamente “tricolore” come in occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’unità d’Italia, quando l’Amministrazione comunale, unica forse in Italia, fece recapitare alle famiglie le bandiere che non è raro vedere ancora appese e sventolanti”.

Ecco il programma:

Sabato 8 settembre

Ore 16,30 arrivo del vessillo in via del Castello
Ore 16,45 alzabandiera (via del Castello)
Ore 17,00 corteo e deposizione corona monumento ai caduti
Ore 17,30 saluto autorità (sala consiliare Municipio)
Ore 21,00 Auditorium esibizione coro alpini di Isola del Gran Sasso e del Coro dei piccoli alpini di Celano

Domenica 9 settembre

Ore 8.00 santa messa (chiesa san Francesco)
Ore 9,00 colazione zona ammassamento (Via Stazione)
Ore 10,00 ammassamento (Lungo tutta Via Stazione)
Ore 11,15 inizio sfilata (Via Stazione, Via Ranelletti, Piazza IV Novembre)
Ore 12,30 saluto autorità
Ore 13,00 pranzo ufficiale
Ore 18,00 ammaino bandiera (Via Castello)
Ore 21,00 serata musicale in piazza IV Novembre

Ufficio Stampa