Nomina commissione giudicatrice ed elenco delle ditte ammesse

mercoledì 25 luglio 2012
IL DIRIGENTE L’AREA TECNICA

Premesso che con determinazione n. 845, in data 14/12/2011 del dirigente dell’Area Tecnica, si stabiliva di procedere all’appalto, mediante procedura aperta ai sensi dell’articolo 3, comma 37, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE) e del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 (Regolamento di attuazione);
 
Dato atto che con la suddetta determinazione è stato approvato il bando di gara ove sono state previste le modalità di scelta del contraente;
 
Visto, in particolare, che è stato disposto di affidare il servizio in parola all’impresa che avesse presentato la migliore offerta secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 83 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e dell’articolo 119 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207;l’articolo 84, comma 1, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 prevede che “quando la scelta della migliore offerta avviene con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la valutazione è demandata ad una commissione giudicatrice”;
 
Visto l’articolo 120 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 recante “Offerta economicamente più vantaggiosa – Commissione giudicatrice”
 
Visto che il termine per la presentazione delle offerte è scaduto in data 31/05/2012;
Che per la gara di cui all’oggetto, sono pervenuto in tempo utile, n° 11 (undici) plichi, delle Ditte come sotto riportate:
 
Numero Nome Data Protocollo Ore
1) Cogip 30/05/2012 6948  
2) Fedi 31/05/2012 6971 09,17
3) Toto S.p.a. 31/05/2012 6972 09,22
4) Toshiba 31/05/2012 6973 09,50
5) Guerrato 31/05/2012 6974 09,55
6) Yraku A.T.I. 31/05/2012 6975 10,04
7) Enerray 31/05/2012 6983 10,46
8) SE.R.I. 31/05/2012 6988 11,25
9) Ghella 31/05/2012 6989 11,33
10) Troiani & Ciarrocchi 31/05/2012 6990 11,37
11) Solon 31/05/2012 6992 11,52
 
DETERMINA
1. Di costituire la commissione giudicatrice per “l’affidamento della progettazione esecutiva, la realizzazione e la manutenzione di un impianto fotovoltaico su area comunale”
2. Di nominare componenti della stessa i signori:
- Presidente, Ing. Federico D’Aulerio, dirigente dell’Area Tecnica – Comune di Celano -;
- Commissario, Dr.ssa Daniela Di Censo, Dirigente Area F.A.D. – Comune di Celano -;
- Commissario, Prof. Roberto Cipollone, esperto;
3. Di nominare segretario, con funzioni di mera verbalizzazione il dipendente sig. Geom. Nazzareno Caferra, cat. D2, profilo professionale Responsabile Uff. Manutenzioni, appartenente all’area Tecnica;
4. Di affidare alla commissione così costituita anche l’esame degli elementi costitutivi dell’offerta tenendo conto delle precisazioni fornite ai sensi di quanto disposto dall’articolo 88, comma 3, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 come sostituito dal n. 4) della lettera d) del comma 1 dell’art. 4-quater, D.L. 1 luglio 2009, n. 78, aggiunto dalla relativa legge di conversione, con i limiti previsti dal comma 2 dello stesso articolo 4-quater.
5. Di dare atto che sono state acquisite le prescritte autorizzazioni da parte degli enti di appartenenza per l’espletamento dell’incarico in oggetto, ai sensi dell’articolo 53, comma 8, del D.Lgs. n. 165/2001;
6. Di stabilire in € 5.000,00 il compenso complessivo spettante ai componenti della commissione, spesa di trasferta incluse, oltre a oneri fiscali e contributivi a carico dell’ente, se ed in quanto dovuti, cosi come previsto dal quadro economico;
7. Di impegnare, ai sensi dell’articolo 183, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000, la somma di € 5.000,00. quali spese per compensi ai componenti della commissione giudicatrice, imputando la spesa al Cap.1150 Int.1.01.02.03. Imp.598 del bilancio 2012, il quale presenta la necessaria disponibilità.
 
 
 
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
F.to Geom. Mario Gatti
IL DIRIGENTE DELL’AREA TECNICA
F.to Ing. Federico D’Aulerio