Dopo un anno di lavoro arriva il piano di recupero del Centro Storico

lunedì 18 giugno 2012
CITTA’ DI CELANO
Comune Informa del 16 giugno 2012
 

Il consigliere delegato Arch. Francesco Stornelli nel corso dell’ assemblea pubblica ha illustrato alla cittadinanza il lavoro svolto.
 
Eccone i passaggi salienti: 
“Dopo uno studio sull’evoluzione del  nucleo storico di Celano, un censimento accurato di circa 850 unità edilizie ed uno studio attento sugli spazi pubblici, la viabilità e le funzioni , sono emerse le criticità e i punti di forza del centro storico; dopo questa fase di analisi e valutazione è seguita una fase progettuale che stabilisce le strategie di sviluppo, i progetti  pubblici e gli interventi privati che sinergicamente mirano a riqualificare e salvaguardare  il centro storico.”

“Con un po’ di rammarico devo dire che questo Comune non disponeva negli anni passati di uno strumento urbanistico di questo tipo; e questa,a mio avviso è stata una delle cause principali di alcuni interventi  impropri a volte anche del tutto sbagliati, che hanno danneggiato il tessuto urbanistico ed edilizio del centro storico.”

“Questo Piano di Recupero non porterà a dei risultati immediati, illuderei se dicessi che avremo nell’immediato un nuovo volto del centro; la mia soddisfazione sarà però quella di aver lasciato a patrimonio della città di Celano uno strumento che entrando a  regime negli anni metterà in luce la bellezza ed il valore del patrimonio storico ed architettonico di Celano”

“L’obiettivo del Piano è una rigenerazione urbana della zona centrale ed una disincentivazione del consumo del suolo non urbanizzato più periferico; per favorire un ripopolamento del centro stiamo studiando  compatibilmente con gli equilibri di bilancio delle misure di incentivazione , quali per esempio la riduzione degli oneri di urbanizzazione o la riduzione dell’IMU per le categorie notevolmente coinvolte come le giovani coppie, i professionisti  o i commercianti”

“Questo lavoro non è un punto di arrivo ma un punto di partenza che vedrà attori gli amministratori, i tecnici ma soprattutto i cittadini. Tutti ci dobbiamo sentire responsabili della salvaguardia, dello sviluppo e della trasformazione di un patrimonio di qualità che disponiamo e di cui a volte ce ne dimentichiamo”

“Nei prossimi giorni organizzeremo un incontro con tutti i tecnici per recepire eventuali suggerimenti di integrazione al piano, poi sarà allestita una mostra dove esporremo tutti gli elaborati del Piano di Recupero che sono stati prodotti ed infine invieremo a tutti i residenti del centro storico un opuscolo informativo che spiegherà i contenuti e illustrerà una serie di buone ristrutturazioni eseguite da prendere come riferimento” 

“Un anno fa decisi di scommettere su alcuni giovani professionisti celanesi, perché ero convinto che la  passione, l’entusiasmo e le capacità dei giovani sarebbero state le carte vincenti per un lavoro di qualità; oggi a lavoro concluso devo dire che non sono stato smentito, pertanto esprimo le mie congratulazione agli Architetti progettisti  Amendola Carlo, Amendola Antonio, Paris Orante ed Elvira Cerratti che sono stati coordinati dall’esperienza del Dirigente dell’area tecnica Ing. Federico D’Aulerio.”     

Ufficio Stampa