Nuova raccolta differenziata

sabato 9 giugno 2012
 
In previsione dell’imminente passaggio al sistema della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani ed al servizio “porta a porta”, la campagna di informazione dell’Amministrazione comunale ha mosso i primi passi proprio dal Palazzo Municipale, sensibilizzando al riguardo i dipendenti comunali. 
 
Due ore di full immersion, durante le quali i dipendenti  sono stati informati, con l’ausilio di slide e spiegazioni a cura di Germano Contestabile (Area comunicazione Aciam), delle principali novità e metodologie da seguire per ottenere un servizio di raccolta dei rifiuti ottimale e rispettoso della salute pubblica e dell’ambiente.
 
Il corso dedicato in primis a chi opera nel settore dei servizi al pubblico è stato introdotto dall’Assessore all’Ambiente Ing. Settimio Santilli che ha ravvisato come sia sempre più necessario introdurre nuove metodologie di raccolta dei rifiuti solidi urbani e come sia indispensabile procedere ad una campagna di sensibilizzazione di informazione rivolta ai cittadini.
 
Il passaggio dalla teoria alla pratica sarà breve: negli uffici e nei corridoi comunali verranno posizionati gli “ovetti”, speciali raccoglitori suddivisi per tipologia di rifiuto, ed appositi contenitori per la raccolta delle pile esauste.
 
A breve la campagna di informazione verrà estesa a tutta la cittadinanza.
 
Come dice un vecchio adagio: chi ben comincia è a metà dell’opera, soprattutto se serve da buon esempio.
 
Ufficio Stampa