Firmato Protocollo di Intesa per i progetti rivolti ai Giovani

martedì 27 settembre 2011
COMUNICATO STAMPA 27 SETTEMBRE  2011
 
L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Filippo Piccone condivide in toto gli obiettivi della rete Euro Desk  e per questo intende promuovere azioni formative rivolte ai giovani nel territorio del proprio Comune.

“A tale riguardo il convegno di studio sul volontariato tenutosi sabato scorso non è stato solo un momento di approfondimento e riflessione sul livello di conoscenza e di organizzazione strutturale del terzo settore nella nostra regione ma si è arricchito anche di un passaggio solenne con la sottoscrizione di un importante protocollo d’intesa, tra il Comune e il Centro di Servizi per il volontariato della provincia dell’Aquila, sui programmi europei rivolti alla gioventù”.

Così  commenta il Vicesindaco di Celano, Ing. Elio Morgante, a proposito della firma del protocollo d’intesa e sulla opportunità di impegnarsi in una continuativa azione di collaborazione per assicurare la massima diffusione delle informazioni disponibili per i  giovani sulla rete Eurodesk.
 
Quali sono in sintesi la caratteristiche e gli obiettivi di Eurodesk? E’ una struttura comunitaria che opera nell’area dell’informazione specializzata sui programmi europei indirizzati ai giovani.
 
E’ coofinanziata dalla Commissione europea ed ha l’obiettivo di diffondere l’informazione sulle opportunità, sulle azioni e sui programma promossi dall’Unione europea a favore dei giovani e delle associazioni.

“Le linee di indirizzo – aggiunge il Vicesindaco Morgante – si ispirano allo sviluppo della partecipazione dei giovani migliorando l’accesso ai canali di informazione di qualità al fine di ampliare la loro partecipazione alla vita pubblica e di promuoverne la crescita” .

La lettera di intesa prevede anche una serie di modalità operative di funzionamento quali: l’organizzazione di eventi informativi nel Comune di Celano rivolti ai giovani sulle opportunità di mobilità internazionale; collaborazione e progettazione partecipata con le associazioni locali su progetti e programmi europei, presenza mensile in Comune di un operatore del Centro di Servizi.
 
Ufficio Stampa