Accordo tra Banca dell'Adriatico e Comune di Celano

mercoledì 7 settembre 2011
Citta di Celano
(Provincia L’Aquila)
 
Comunicato Stampa del 7 Settembre 2011
 
In merito agli articoli di stampa riguardanti l’accordo tra il Comune di Celano e la Banca dell’Adriatico per l’anticipazione crediti ai fornitori, l’Amministrazione Comunale con una nota diffusa dall’Ufficio Stampa interviene per specificare quanto segue:
 
“Il contenuto dell’articolo, ad una sommaria lettura, potrebbe essere oggetto di una interpretazione fuorviante.
 
Pertanto è d’obbligo premettere che l’iter seguito dalla Banca dell’Adriatico è il medesimo adottato, per prassi consolidata, da tutti gli altri Istituti di credito e che nessun vincolo di esclusività lega il Comune con la suddetta banca.
 
Il Comune, come di consuetudine,  procede alla certificazione di certezza, liquidità ed esigibilita’ del credito vantato dall’impresa, in modo da consentire che la  banca  anticipi  le somme al fornitore. Si precisa che tutti gli istituti di credito  offrono tale servizio ai propri clienti.
 
L’Amministrazione Comunale esprime rammarico per la strumentalizzazione che la Banca dell’Adriatico sembra aver effettuato per non aver specificato correttamente la natura del servizio offerto e per aver fatto intendere un rapporto di esclusività con il Comune di Celano.”
 
Ufficio Stampa