Realizzazione della Rotatoria in Via La Torre

sabato 9 luglio 2011
COMUNICATO STAMPA DEL 9 Luglio 2011

In merito alla contrarietà espressa dal gruppo consiliare di minoranza Unitinsieme per Celano riguardo alla realizzazione della Rotatoria in Via La Torre, l’Amministrazione comunale interviene in replica ritenendo sterile, pretestuosa e strumentale la polemica e riferendo che il progetto assolve e rispetta tutte le normative vigenti in materia e offre ampia garanzia di percorribilità e sicurezza stradale. In corrispondenza dell’intersezione a “T” esistente in via La Torre si sta realizzando una rotatoria di tipo “compatto” (con diametro esterno di 25 metri e anello giratorio di 8,50 metri) in accordo alla normativa vigente (DM 19/04/2006).
 
Pur non prevedendo il Dm in argomento una sistemazione dell’isola centrale  in parte sormontabile, si è previsto di realizzare una banchina interna transitabile al fine di migliorare il transito di veicoli con “interasse” e passo compatibile con mezzi più ingombranti.
 
La scelta di inserire una rotatoria nasce dalla necessità di aumentare la sicurezza degli utenti della strada, laddove in passato si sono verificati diversi incidenti stradali mortali,  limitando quelle che normalmente sono le manovre più pericolose  ovvero la svolta a sinistra; la circolazione propriamente detta a rotatoria, inibisce questi particolari punti di conflitto di intersezione facendoli diventare di immissione diversione da e verso vari flussi.
 
Ulteriore obiettivo del progetto è quello di migliorare il decoro di uno degli ingressi principali alla Città e di dare avvio alla prima pista ciclabile. 
 
A titolo esplicativo, si riportano di seguito simulazioni degli ingombri dei mezzi che potranno percorrere la rotatoria in costruzione.
 
Si precisa, inoltre, che nel finanziamento della Legge “Mancia” sono previsti lavori di riqualificazione di altre zone cittadine tra cui Via Aquila, Via Oreste Ranelletti, Via Fontegrande.
 
 
Ufficio Stampa