15 Giorni per Manutenzione dei Fossi, Potature Siepi e Taglio Piante Sporgenti

venerdì 27 maggio 2011
COMUNICATO STAMPA DEL 27 MAGGIO 2011
 
 
ORDINANZA, 15 GIORNI  PER MANUTENZIONE DEI FOSSI, POTATURA SIEPI E TAGLIO PIANTE SPORGENTI
 
L’Amministrazione Comunale e la Polizia municipale hanno provveduto ad emettere in data 26 maggio un’ordinanza per la manutenzione dei fossi, la pulitura delle siepi e il taglio delle piante sporgenti dei terreni limitrofi alle strade comunali e vicinali ad uso pubblico.
 
Gli interventi di messa in sicurezza e manutenzione dei fondi confinanti con strade dovranno essere eseguiti entro e non oltre 15 giorni dalla data di emissione della suddetta ordinanza.
 
Scaduto il suddetto termine, senza ulteriore avviso, si procederà all’applicazione delle sanzioni amministrative e pecuniarie previste dal Codice della strada, con addebito dei costi ai trasgressori.
 
L’ordinanza sindacale è stata emessa in quanto lo stato di fatto dei terreni di proprietà privata, con la presenza di piantagioni confinanti con strade regionali, provinciali, comunali e vicinali, costituisce grave limitazione alla fruizione in sicurezza delle strade pubbliche e di uso pubblico, sia veicolare che pedonale.
 
Nella predisposizione  dell’ordinanza è stato inoltre specificato che i proprietari di piantagioni (alberi, arbusti, rampicanti) sono tenuti ad adottare tutti gli accorgimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria, rilevata la necessità di eliminare i potenziali pericoli per la circolazione veicolare e pedonale sulle strade classificate come regionali, provinciali, comunali e vicinali.
 
L’ordinanza prevede poi che tutti i proprietari dovranno provvedere a potare regolarmente le siepi; a rimuovere immediatamente alberi, terriccio e quant’altro caduti sulla sede stradale dai propri fondi; adottare tutte le precauzioni e gli accorgimenti atti ad evitare qualsiasi danneggiamento, pericolo, limitazione della sicurezza e della corretta  fruibilità delle strade
 
 Ufficio Gabinetto del Sindaco