Energia Sostenibile

martedì 29 marzo 2011
Comunicato Stampa 29 Marzo 2011
 
ENERGIA SOSTENIBILE: ASS. DEL CORVO FINANZIAMENTI  RISPARMI CON IL PATTO DEI SINDACI

“Subito 100 mila euro per un piano pluriennale per l’energia sostenibile. Entro il prossimo mese di ottobre dovranno essere appaltati i lavori del progetto che si avvarrà della collaborazione dell’Università dell’Aquila con la quale verrà redatto il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile. La consistente risorsa finanziaria è stata deliberata dalla Provincia la quale è stata identificata dalla Commissione Europea come il soggetto che possa coadiuvare, in qualità di Struttura di Supporto, i Comuni”.

 E’ quanto rende noto l’ing. Gianluca del Corvo, Assessore Comunale alle politiche energetiche che l’altro giorno ha partecipato alla cerimonia di sottoscrizione del Covenant of Majors – Patto dei Sindaci, iniziativa lanciata dall’Unione europea nel 2008 con l’ambiziosa finalità di coinvolgere attivamente le città europee nella strategia che mira alla sostenibilità energetica ed ambientale. L’adesione al Patto dei Sindaci costituisce il requisito essenziale affinché i Comuni possano accedere alle misure di finanziamento dei fondi strutturali del Por 2007/2013

 Il finanziamento di 100 mila euro assegnato al Comune di Celano – dice Del Corvo – è il primo e tangibile passo verso l’adozione di un piano di azione che possa concretamente sostenere le collettività locali in tema di questioni ambientali ed energetiche. In particolare si potrà agire sugli edifici scolastici, la pubblica illuminazione e le fonti energetiche rinnovabili.

 I firmatari del Patto dei Sindaci, nello specifico si impegnano al raggiungimento del cosiddetto Obiettivo “20-20-20” e cioè alla riduzione del 20% delle emissioni di anidride carbonica, all’aumento del 20% delle quote di utilizzo delle fonti rinnovabili e del 20% del livello di efficienza energetica entro il 2020.

 “Per il nostro Comune e per il nostro territorio – conclude l’assessore Del Corvo – l’adesione al Patto dei Sindaci rappresenta una occasione da non perdere se si vogliono affrontare realmente i temi di sostenibilità ambientale ed energetica“
 
Ufficio Stampa