Workshop ABA VB

sabato 4 settembre 2010
 
 

Con il Patrocinio  del Comune di Celano e della Provincia di L'Aquila

 

Workshop ABA VB Introduzione al “Verbal Behavior”

Questo corso di due giorni presentato da Holly Kibbe, MS, BCBA, e Cherish Twigg, MS, BCBA
ha l’obiettivo di fornire a genitori, terapisti della riabilitazione, educatori, psicologi e neuropsichiatri ed altri professionisti, informazioni e strategie per insegnare il linguaggio a bambini con autismo. Durante i due giorni del corso i partecipanti apprenderanno cos’e’ l’ABA/VB attraverso l’uso di molti video dimostrativi di strategie di insegnamento efficaci.
I partecipanti apprenderanno ad insegnare abilita’ a bambini con autismo con vario livello di apprendimento (da iniziale ad avanzato) sia in ambiente naturale che in modalità di insegnamento intensivo a tavolino.


Celano (AQ), Sala Conferenze sabato 11- domenica 12 settembre 2010  

Il Corso è gratuito e sarà tradotto dall'inglese all'italiano in simultanea. Tutti i partecipanti  verranno dotati di cuffie per la simultanea.
 
Cos'è L'ABA
L'Applied Behavior Analysis (ABA ) è un metodo di trattamento, intensivo, che si basa sulla possibilità’ di insegnare a soggetti con difficoltà di apprendimento (non solo autistici)  le diverse abilità necessarie per una vita normale. Si tratta di un insegnamento intensivo sia in ambiente naturale che attraverso sessioni al tavolino, attraverso precise tecniche. L’intervento e’ individualizzato per ciascun bambino ed i progressi costantemente monitorati. Tutto questo richiede la partecipazione al trattamento di terapisti, educatori e genitori adeguatamente istruiti e sopratutto di supervisori altamente qualificati e con una importante esperienza, in grado di mettere a punto e monitorare programmi specifici per ciascun bambino controllando che tutti svolgano correttamente il loro lavoro.
Ad oggi si contano oltre  500 lavori pubblicati su riviste scientifiche internazionali che attestano l’efficacia del metodo ABA, in Italia anche il SINPIA (società italiana di neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza) lo inserisce tra i metodi elettivi per il trattamento dell'autismo .
L'ABA Verbal Behavior in particolare ricorre ampiamente  all’insegnamento in ambiente naturale (NET), dove il bambino e’ costantemente impegnato in attività per cui e’ altamente motivato. L’ambiente naturale diventa così il contesto ideale perché il bambino generalizzi le abilità apprese.
 

Relatori:

Holly Kibbe - MS, certificata BCBA
Master (M.S.) Analisi del Comportamento Applicata, 2005, Florida Tech, Melbourne, FL
Bachelor (B.A.) Psychology, 1997, Rollins College, Winter Park, FL
Analista Comportamentale certificato dalla Florida, 1999-2000
Analista Comportamentale Associato Certificato (BCBA), 2000-ad oggi
Membro delle seguenti associazioni
CEC (Council for Exceptional Children) 2002- ad oggi
ABA (Applied Behavior Analysis) 2001- ad oggi
APA (American Psychological Association) 2001
 E’ un analista comportamentale certificato (BCBA) con una specializzazione nell’approccio funzionale all’insegnamento della comunicazione mediante l’analisi del comportamento verbale (Verbal Behaviour) di BF Skinner. 
Fornisce supervisione a coloro che desiderano ottenere la certificazione in analisi comportamentale (BCBA, BCaBA),
Ha contribuito a creare una serie di DVD educativi disegnati per permettere un apprendimento a distanza.
Ha disegnato e tenuto conferenze a livello internazionale.
 
Cherish Twigg- MS, BCBA
Cherish Twigg e’ co-fondatrice di “Establishing Operations Inc.”.
Come partner di EO supervisiona i servizi di consulenza del gruppo, inoltre  ha creato e presenta una serie di seminari sul “Verbal Behavior”.
Cherish Twigg ha un “Master of Science’ in  Analisi comportamentale del “Florida Institute of Technology ed e’ un analista comportamentale certificata (BCBA).
Ha oltre dieci anni di esperienza lavorativa come consulente con bambini con autismo ed altri disturbi del comportamento.
Ha iniziato la sua carriera come consulente nel 1999 dopo aver operato come terapista. Da allora ha effettuato consultazioni per decine di famiglie con bambini autistici negli USA, in Canada e nel Regno Unito.
 Attualmente vive a Jacksonville, Florida e fornisce consulenze sia domiciliari, sia a centri di riabilitazione inoltre tiene conferenze educative per genitori e professionisti  negli USA, in Canada, nel Regno Unito, in Irlanda e nelle Bermuda.
 

PROGRAMMA INDICATIVO


Giornata 1 
 
08:15 - 08:45 Accreditamento Partecipanti
08:45 - 09:00 Saluto degli Organizzatori
09:00 - 09:30 COS'È L'ABA-VB
09:30 - 10:00  IN COSA CONSISTE L’INSEGNAMENTO IN AMBIENTE NATURALE (NET)
10:00 - 10:30  IN COSA CONSISTE L’INSEGNAMENTO  INTENSIVO (ITT)
10:30  - 11:00  PROCEDURE D’ INSEGNAMENTO SENZA ERRORE DA USARE IN OGNI MODALITA’ DI INSEGNAMENTO - COMPORTAMENTI  PROBLEMI: COME AFFRONTARLI
 
coffee break
11:15 - 11:45 COME RENDERE L’INSEGNAMENTO  DIVERTENTE E MANTENERE LA COOPERAZIONE  DURANTE L’INSEGNAMENTO
11:45 - 12:15 UTILIZZO DELLE VALUTAZIONI ABLLS E ABLLS-R PER SVILUPPARE PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO VB
12:15 - 12:45  STABILIRE PERCHE’ INSORGE UN COMPORTAMENTO PROBLEMA                      
12:45 - 13:15  UTILIZZARE LA MANIPOLAZIONE DEGLI ANTECEDENTI PER PREVENIRE L’INSORGENZA DI  COMPORTAMENTI PROBLEMA

Pausa Pranzo
13:45 - 14:15 INSEGNARE AD UN ALUNNO RILUTTANTE A RINUNCIARE VOLONTARIAMENTE AD ATTIVITA’/OGGETTI RINFORZANTI
14:15 - 14:45 COME E QUANDO UTILIZZARE IL SUGGERIMENTO (PROMPT) DURANTE L’INSEGNAMENTO
14:45 - 15:15 COME E QUANDO UTILIZZARE IL RINFORZO                   
15:15 - 15:45 UTILIZZO DELL’ACCOPPIAMENTO STIMOLO-STIMOLO PER RENDERE ATTIVITA’/GIOCHI UTILI  ALL’INSEGNAMENTO
15:45 - 16:45 INSEGNARE A BAMBINI DI  TUTTI I LIVELLI  AD INIZIARE  GIOCHI INDIPENDENTI CON GIOCATTOLI  SOCIALMENTE APPROPRIATI 
 
Giornata 2 

09:00 - 09:30 COME UTILIZZARE PROCEDURE DI INSEGNAMENTO SENZA ERRORE
09:30 - 10:00 COME PREVENIRE L’ERRORE DEL BAMBINO  DURANTE L’INSEGNAMENTO
10:00 - 10:30 PROCEDURA DI CORREZIONE DELL’ERRORE
10:30 - 11:00 STRATEGIE DI RISOLUZIONE DI PROBLEMI (PROBLEM SOLVING)
 
Coffee Break
11:15 - 11:45 COME OTTENERE E MANIPOLARE LA MOTIVAZIONE
11:45 - 12:15 COME INSEGNARE A RICHIEDERE
12:15 - 12:45 COME INSEGNARE AL BAMBINO A GENERALIZZARE LE ABILITA’ IN AMBIENTI DIVERSI
12:45 - 13:15 INSEGNARE LA CONVERSAZIONE A BAMBINI CON ABILITA’ DI APPRENDIMENTO AVANZATE
 
Pausa Pranzo
13:45 - 14:15 INSEGNARE A BAMBINI CON LIVELLO  INIZIALE DI APPRENDIMENTO A RICHIEDERE COSE ED ATTIVITA’
14:15 - 14:45 INSEGNARE A BAMBINI NON VERBALI A COMUNICARE ATTRAVERSO I SEGNI
14:45 - 15:15 TRANSIZIONE DAL LINGUAGGIO DEI SEGNI AD UN LINGUAGGIO VERBALE
15:15 - 15:45 RACCOLTA DEI DATI, INCLUSO COME E PERCHE’ RACCOGLIERE I DATI   
15:45 - 16:45 COME INIZIARE UN PROGRAMMA DOMICILIARE
16:45 - 17:45  VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO MEDIANTE QUESTIONARIO
 

Riferimenti:

 

 Utilità

Hotel, Ristoranti, B&B

Per parcheggiare segnaliamo:
Area di Parcheggio in Piazza Aia (5oo mt dall'Auditorium)
Area di Parcheggio in Piazza IV Novembre (nei pressi dell'Auditorium)
Area di Parcheggio in Via Michele Carusi (100 mt dall'Auditorium)