Grande soddisfazione per il successo dei tre pugili celanesi Domenico Cerratti, Giammarco Biocca e Guido Contestabile

lunedì 23 aprile 2018

Il Sindaco Settimio Santilli e il consigliere delegato allo sport Barbara Marianetti esprimono soddisfazione per il successo dei tre pugili celanesi Domenico Cerratti, Giammarco Biocca e Guido Contestabile (palestra Sauli Boxe) che hanno conseguito risultati di grande prestigio nella fase regionale del Torneo Nazionale Senior, in cui era in palio il pass per la fase nazionale.


Prezioso e di assoluto valore tecnico e sportivo il ricco medagliere che i tre giovanissimi atleti hanno portato a casa, con grinta, talento e passione. Si è dovuto accontentare della medaglia d’argento Domenico Cerratti. La sorpresa di tutto il torneo è stato Giammarco Biocca che è salito sul gradino più alto del podio dopo aver battuto in finale il favorito del torneo e vincitore dell’ anno precedente del torneo, Luciano Sola. Meno fortunata ma di grande intensità agonistica la prova di Guido Contestabile che si è fermato al bronzo dopo l’infortunio capitato solo dopo 30 secondi dall’inizio del match.


Sono fiero ed orgoglioso – ha dichiarato il Sindaco Santilli – del successo dei tre giovani sportivi della città che amministro, perché sono esempio del grande talento di cui la nostra terra è ricca.
Lo sport e la boxe in particolare – ha sottolineato poi la delegata Marianetti – è sacrificio, autenticità di valori e grande forza di volontà, tutte qualità che ritrovo nei tre pugili nostrani, che esorto ad andare sempre avanti con determinazione. Spero - conclude Marianetti - che questi giovanissimi possano trovare il giusto riconoscimento del loro talento e, soprattutto, diventare esempio per tanti loro coetanei affinché si comprenda la bellezza dello sport come vitale momento di amicizia e di crescita.

Vorrei, infine, complimentarmi con i responsabili e gli atleti della Sauli Boxe per l’impegno e per i grandi risultati fino ad oggi conseguiti ed in particolare con Giuseppe Sauli che, con profonda passione, dedizione e disponibilità, ha il grande merito di aver portato i giovani pugili celanesi a conseguire risultati così significativi ed importanti.