ASSESSORE FIDANZA, RIPRISTINATO IL SERVIZIO DI EROGAZIONE PER IMPIANTO IDRICO AD USO IRRIGUO

venerdì 2 giugno 2017

Pur con qualche distinguo torna in auge a Celano la figura dell’acquaiolo, ovvero colui che tanto tempo fa si occupava della gestione e della distribuzione dell’acqua, soprattutto per uso irriguo.

L’Assessore comunale alle politiche agricole Domenico Fidanza, infatti, si è attivato per ripristinare il servizio di erogazione per impianto idrico ad uso irriguo e con esso la figura dell’addetto a tale mansione. Il servizio prenderà il via il prossimo 5 giugno e si protrarrà per tutto il periodo estivo.


L’Assessore Fidanza ha espresso così la propria soddisfazione per il ripristino del servizio di vitale importanza per i cittadini.
“L'acqua - dice l’assessore Fidanza - è un bene inestimabile, fonte di vita, ma deve essere usata in maniera intelligente, senza sprechi inutili e questo non sempre accade.

La possibilità di disporne con facilità nelle nostre abitazioni ci induce spesso sottovalutarne l’importanza. La riattivazione del servizio di erogazione dimostra la particolare sensibilità e attenzione dell’Amministrazione comunale di Celano a tale problema che riguarda l’intera collettività”. 


Per consentire una migliore fruibilità del servizio sono stati stabiliti anche i giorni e gli orari in cui il novello acquaiolo sarà a disposizione degli utenti. 

Tutti i giorni, dal lunedì al sabato con i seguenti orari: dalle 06.00 alle 06.30 presso Madonna delle Grazie (ex mattatoio); dalle 06.30 alle 07.00 presso incrocio Via Gualchiera; dalle 18.00 alle 18,30 presso Madonna delle Grazie (ex mattatoio); dalle 18,30 alle 19.00 presso incrocio Via Gualchiera.