L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RINGRAZIA LE FORZE DELL'ORDINE

sabato 18 marzo 2017


Le attività di prevenzione, controllo e repressione condotte dalle Forze dell’ordine nell'ultimo mese, hanno indotto il sindaco di Celano, ing. Settimio Santilli, ad intervenire nuovamente sul delicato e complesso argomento, esprimendo ringraziamento ed apprezzamento per la loro opera costante e quotidiana.


Tra i compiti delle Amministrazioni comunali vi è senz’altro quello di garantire ed assicurare la sicurezza, la tranquillità e la serenità dei proprio cittadini, utilizzando tutti gli strumenti legali a disposizione. Un compito difficile, ma non impossibile, che richiede però spirito di collaborazione, costanza, buon senso e lungimiranza nella scelta delle azioni da mettere in atto per contrastare fenomeni (ad ex. quello  dei furti  nelle abitazioni) che, purtroppo non da oggi, colpiscono dappertutto e non risparmiano nessuna zona d’Italia. Un problema di carattere generale, più ampio e per questo molto più complesso ed articolato, che non può essere svolto adeguatamente senza la necessaria sinergia tra carabinieri, polizia di Stato e polizia locale.

Detto questo, il primo pensiero va rivolto proprio alle Forze dell’ordine, alle quali va riconosciuto il grande merito di svolgere con dedizione e professionalità un ruolo senz’altro arduo per tutte le componenti (giuridiche, sociali e politiche) che lo contraddistinguono. Per questo, a nome personale e dell’intera Città, mi sento di trasmettere un sincero sentimento di ringraziamento per quanto fatto fino ad oggi, con l’auspicio che i risultati anche in futuro siano all’insegna della garanzia di normalità per la vita sociale ed economica della nostra Città.

Un plauso intendo rivolgerlo ai Carabinieri che, al comando del maresciallo Finanza e del capitano Valeri, in maniera incessante e rassicurante fanno sentire la loro presenza sul territorio comunale, non da ultimo l'intervento antidroga di qualche giorno fa.  Un ringraziamento anche agli operatori della Polizia di Stato che, coordinati dal nuovo Questore dott. Antonio Maiorano, hanno ulteriormente intensificato l’attività di prevenzione, con servizi straordinari di controllo del territorio, portati a compimento da personale altamente qualificato.

Tutto ciò che può fare un'amministrazione comunale per la sicurezza dei propri cittadini è stato fatto e dovrà essere continuato a fare in collaborazione con le forze dell'ordine anche con l'implementazione ulteriore del sistema di Videosorveglianza nelle strade di entrata/uscita di Celano.

L'amministrazione comunale dunque, continuerà ad investire sulla sicurezza dei propri cittadini che deve avere la priorità assoluta per una qualsiasi società civile.

Ben vengano dunque su questa linea, anche le iniziative che possano sollecitare il legislatore e quindi gli organi deputati a legiferare, ad adottare provvedimenti che possano garantire la certezza della pena.

Ufficio Stampa