Referendum costituzionale, direttive per il voto per corrispondenza dei temporanei residenti all’estero

giovedì 6 ottobre 2016
 
I cittadini temporaneamente all’estero potranno votare per corrispondenza per il Referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.
 
Entro l’8 ottobre dovranno inviare al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione contenuta nel modello allegato.
 
Allegati:
 
Ufficio stampa