La Città di Celano si stringe attorno alle popolazioni colpite dal tragico evento sismico dello scorso 24 agosto

giovedì 1 settembre 2016

Con un gesto di significativa concretezza, la Giunta comunale il 29 agosto ha adottato la delibera (n. 134) con la quale ha espresso la propria vicinanza al dolore di quanti nelle regioni del Centro Italia, Lazio, Umbria e Marche hanno perso persone care, la casa, il lavoro, deliberando di procedere ad una raccolta fondi in favore delle vittime del sisma.

“Il Comune di Celano – come spiega l’assessore Eliana Morgante – si è attivato d’intesa con le Associazioni, le Confraternite e con le donazioni dei singoli cittadini soprattutto per far fonte ad una esigenza emersa nelle ultime ore nei territori colpiti dal sisma.
 
Non solo beni di prima necessità ma donazioni in denaro.
 
Per questo è stato attivato un conto corrente attraverso il quale far pervenire il proprio contributo. Si è ritenuto di attivare un solo numero di conto corrente per una migliore azione di coordinamento della raccolta fondi. In tal modo si avrà una maggiore trasparenza, con rendiconto finale e le somme saranno rese pubbliche”.

Le somme raccolte saranno rimesse alla Protezione civile che provvederà a donarle ai Comuni colpiti dall’evento sismico.
Ecco il numero di conto  corrente con il quale è possibile effettuare la donazione: IT39U0538740540000000155271; BIC (codice swift) BPMOIT22XXX; causale: sport e solidarietà “SISMA CENTRO ITALIA”.
 
Ufficio stampa