Kimera Rock Festival torna con due nuove date

lunedì 25 luglio 2016
 
A distanza di neanche un mese dal main event del Centro Fieristico di Avezzano, con le entusiasmanti performance di Gué Pequeno, The Darkness e Afterhours, il Kimera Rock Festival torna con due nuove date, il 6 e il 7 agosto, nella suggestiva cornice del Castello Piccolomini di Celano, all’interno della settimana della cultura promossa dal comune abruzzese.
 

Protagonisti delle due serate, rispettivamente il folk-metal dei Folkstone e l’electroceltic rock delle Green Clouds.

Il primo gruppo, proveniente da Bergamo, è ormai attivo da oltre due lustri, durante i quali ha raccolto un costante riscontro di critica e pubblico, grazie al suo calibratissimo ed originale mix tra rock duro e strumenti tradizionali come cornamuse, bombarde, arpe. Il tour di supporto alla loro ultima release, “Oltre… l’Abisso” del 2014, li ha portati a suonare in ogni angolo d’Italia e molto spesso anche all’estero, riscuotendo ovunque grande successo.
 
Ad aprire il concerto, saranno i triestini Sinheresy (symphonic metal).

Per quanto riguarda il secondo combo, si tratta di una all female band che reinterpreta in chiave assolutamente personale la tradizione musicale celtica e irlandese: infatti, oltre ad arricchire le già di per sé coinvolgenti atmosfere nordiche con un sapiente utilizzo di basi e inserti elettronici, le ragazze di Fiano Romano si distinguono per un approccio all’esibizione dal vivo molto ricercato, con l’utilizzo di video e luci studiate ad hoc per intensificare l’esperienza uditiva e sensoriale della loro audience. Anche in questo caso sono previsti dei gruppi spalla che saranno annunciati nei prossimi giorni.

Per entrambe le giornate il castello sarà aperto al pubblico per mostre e visite guidate. L'orario di inizio dei concerti è previsto per le 20:00 e all’interno delle mura del castello sarà allestita un'area food&drink.

Non è previsto biglietto d’ingresso (la due giorni è interamente patrocinata dall’amministrazione celanese), ma solamente una sottoscrizione minima a partire da un euro.

Per info: www.kimerarock.com o su facebook “Kimera Rock”.