Sindaco Santilli, presto i lavori per impianto di pubblica illuminazione cittadina

venerdì 22 luglio 2016
Apprezzo veramente lo spirito, auspico, collaborativo con il quale il segretario de Pd locale Calvino Cotturone invita l’amministrazione comunale a “pensare concretamente a sistemare la zona di Via La Torre” che, sempre secondo il segretario Pd, ha bisogno di punti luci per garantire la sicurezza ai residenti.
 
Detto questo non posso, però, sottacere il fatto che lo stesso segretario è quantomeno distratto o poco informato, in quanto proprio in questi giorni è in via di definizione l’iter per l’avviso esplorativo per l’acquisizione di manifestazioni di interesse con le quali procedere all’affidamento dell’appalto riguardante i lavori di estensione dell’impianto di pubblica illuminazione cittadina.
 
Una grande ed imprescindibile opera di urbanizzazione che, non solo mi offre la possibilità di tranquillizzare i residenti di Via La Torre,  ma che nel complesso migliorerà notevolmente la qualità della vita dei cittadini,  garantendo la necessaria sicurezza, sia stradale che pedonale.
 
Per tale motivo ritengo non tempestivo l’intervento del segretario Pd proprio per il fatto che il tema della sicurezza,  degli interventi di riqualificazione e di manutenzione della Città sono primari nell’agenda che l’Amministrazione da me guidata ha in programma di realizzare nel periodo di consiliatura.
 
In particolare per quanto riguarda l’intervento del nuovo impianto cittadino di pubblica illuminazione posso aggiungere che ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere occorrenti per eseguire i lavori di estensione dell’impianto in Via Cicivette, Via Starze, Via Vicenne, Via Euclide, Via Pitagora, Via Gualberto con prosecuzione fino a Via La Torre, appunto.
 
Ufficio stampa