Dieci Serate dedicate al Grande Cinema

mercoledì 13 luglio 2016

 
Celano per dieci serate come Cannes, la città francese nota per l’importante rassegna cinematografica.
 
Dal 18 al 29 luglio, riprende, infatti un'antica tradizione, allora denominata “Cinema al Castello", che per alcuni anni riscosse un lusinghiero successo di pubblico e di critica.
 
Ebbene, a distanza di 20 anni dall’ultima edizione, come sottolinea il Sindaco Settimio Santilli, la rassegna che ha assunto la nuova denominazione di “CinE’state a Celano”, appuntamento con il grande cinema, verrà riproposta nell’ottica della tradizione e dell’offerta culturale e ricreativa per le famiglie celanesi. La location individuata dall’amministrazione comunale questa volta è la suggestiva piazzetta di San Giovanni.

CINESTATE, rassegna di film d'autore, è inserita nel calendario delle manifestazioni estive del Comune di Celano, fortemente voluto dal Sindaco Santilli e coordinato dall'assessore. alla cultura Eliana Morgante e dal delegato allo spettacolo Toni Di Renzo. Primo appuntamento, come detto, il 18 luglio alle ore 21.00, nella splendida cornice di Piazza S.Giovanni, con la proiezione del film IL CAPPOTTO DI LEGNO, girato in gran parte proprio a Celano.

“Le pellicole sono state selezionate con cura - sottolinea l'Assessore Morgante - per dare ai cittadini la possibilità di vivere, ma soprattutto di  condividere le bellissime emozioni legate a momenti importanti  della nostra Storia, delle tradizioni e della memoria”.
I film verranno proiettati a partire dalle 21 con la seguente programmazione:
lunedì 18 “Cappotto di legno”;
martedì “La rosa di Bagdad”;
mercoledì 20 “I soliti ignoti”;
giovedì 21 “La ciociara”;
venerdì 22 “Divorzio all’italiana”;
lunedì 25 “La dolce vita”;
martedì 26 “Amarcord”;
mercoledì 27 “Amici miei”;
giovedì 28 “Febbre da cavallo”
venerdì 29 “Nuovo cinema paradiso”.
 
Ufficio stampa