Riconoscimento per Vic Montagliani, neo Presidente CONCACAF

martedì 24 maggio 2016

Un altro figlio della nostra terra che all’estero tiene alto il blasone della Città di Celano.
 
 
Si tratta di Victor Montagliani, 51enne canadese ma originario di Celano, di recente eletto nuovo presidente della Confederazione calcistica del Nord, Centro America e Caraibi.
 
Un incarico di enorme prestigio che non poteva passare inosservato.
 
E questa mattina nella sala Consiliare del Municipio di Celano, il sindaco Settimio Santilli, gli assessori comunali Ezio Ciciotti, Eliana Morgante, i consiglieri comunali Cinzia Contestabile (delega bilancio), Mari Antonietta Zaurrini (delega politiche sociali), Barbara Marianetti (delega allo sport) e Evelina Torrelli (gruppo di minoranza) hanno ricevuto ed omaggiato l’illustre figlio di concittadini con oggetti caratteristici a ricordo della sua vista nella terra delle origini.
 
Gesto di riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale visibilmente apprezzato dal neo presidente della Concacaf, figlio di Luciana e Filomena emigrati in Canada, che nel corso del suo mandato intende porsi l’obiettivo di far disputare la coppa del mondo di calcio nel 2026 in Canada. 
 
Ufficio stampa